Gli astronauti dell'Apollo 10 hanno sentito una strana "musica" sulla Luna (VIDEO)

Le registrazioni della NASA mostrano che gli astronauti dell'Apollo 10 hanno avuto un grande spavento quando hanno sentito quella che sembrava essere la musica spaziale sulla Luna

Le trascrizioni delle registrazioni della NASA mostrano che gli astronauti dell'Apollo 10 sentivano i suoni che descrivevano come "musica spaziale" quando orbitavano attorno alla Luna nel loro veicolo di esplorazione. Un'indagine documentaria intervista le persone coinvolte e indaga su questo mistero.

C'è uno sfondo relativamente simile, la registrazione di suoni simili su Saturno fatta dalla sonda Cassini; Tuttavia, in quel caso esiste una spiegazione scientifica poiché Saturno, a differenza della Luna, ha un campo magnetico.

Il video e un articolo sull'Huffington Post sembrano sostenere che è un enorme mistero o semplicemente una grande incompetenza spiegare direttamente il fenomeno e non creare un assurdo enigma. L'astronauta Al Worden, un membro dell'Apollo 15, appare nel video che alimenta la teoria della cospirazione dicendo in modo criptico che "se la NASA avesse ritenuto che le informazioni avrebbero dovuto essere limitate per il miglior interesse del pubblico avrebbe potuto farlo".

Gli utenti di Reddit scherzano sul fatto che potrebbe essere la verifica dell'esistenza della musica delle sfere pitagoriche. Altri giocano con l'idea che sia la musica del Dark Side of the Moon . Forse un po 'di spazio alieno ambient? Al di là della speculazione, viene citata un'altra trascrizione di una missione successiva in cui diversi astronauti, tra cui Neil Armstrong, sembrano aver riscontrato lo stesso suono, ma questa volta si sono già preparati a non spaventare, attribuendolo a interferenze nel modulo radio lunari e ad alta frequenza che producevano un suono come "il vento che frusta gli alberi". Ciò su cui entrambe le missioni concordano è che si trattava di un suono strano in un posto strano, quindi poteva generare uno shock nella psiche, ma sicuramente non era il suono dei mitici seleniti.