La Cina sta creando i primi bambini geneticamente modificati

Lo scienziato cinese afferma di aver guidato la nascita dei primi bambini geneticamente modificati utilizzando la tecnologia CRISPR

Un grande interesse scientifico e un allarme umanistico genera il piano attualmente condotto dagli scienziati cinesi. Come riportato dalla rivista tecnologica del MIT, ci sono indicazioni che ricercatori cinesi a Shenzhen stanno già reclutando partner per creare i primi bambini geneticamente modificati. Gli scienziati hanno in programma di eliminare un gene chiamato CC35 usando lo strumento di editing genetico CCR5. Questo in teoria li renderebbe resistenti a virus come l'HIV, il colera o il vaiolo. Vari documenti di test clinici descrivono uno studio in cui viene utilizzata la tecnologia CRISPR per modificare gli embrioni prima di essere trasferiti nei grembi delle donne.

Gli scienziati cinesi hanno rifiutato di rispondere alle domande, ma si ritiene che il team di He Jiankui potrebbe aver già realizzato la prima nascita di un essere umano geneticamente modificato, che sarebbe un grande evento scientifico ma soprattutto un evento moralmente controverso Bene, apre la strada all'eugenetica. I bambini curati avrebbero trasmesso i loro geni alla loro prole e alterato l'eredità genetica di tutta l'umanità.

Lo stesso Jiankui ha prodotto un video in cui afferma di aver guidato la nascita di due gemelli geneticamente modificati. Ci sono ancora polemiche sul fatto, in quanto non è stato confermato da altri scienziati. D'altra parte, sono state rilasciate informazioni che suggeriscono che il governo cinese ha determinato che Jiankiu ha violato varie leggi nelle sue indagini.

In particolare, questo scenario distopico, che ricorda il film Gattaca, è stato anticipato da Stephen Hawking prima della sua morte, come una delle cose di cui dovremmo occuparci di più. Hawking ha scritto:

Una volta che compaiono tali superumani, ci saranno problemi politici significativi con umani non incorporati, che non saranno in grado di competere. Presumibilmente, moriranno o diventeranno insignificanti. Invece di loro, ci sarà una razza di esseri auto-progettati che aumenterà a un ritmo esponenziale. Se la razza umana riuscirà a ridisegnarsi, probabilmente si diffonderà e colonizzerà altri pianeti e stelle.

Hawking teorizzò che, probabilmente, questo aumento biotecnologico si sarebbe verificato attraverso sistemi di editing del DNA come CRISPR / Cas9, tecnologia che consente agli scienziati di sostituire i geni stentati o dannosi con nuovi geni. Questo sistema è stato ora utilizzato per trattare i bambini con leucemia. Oggi ci sono alcuni dubbi su queste tecniche di ingegneria genetica - e sui loro possibili effetti collaterali - ma è plausibile che in futuro questa o un'altra tecnica consentirà non solo di eliminare le malattie, ma anche di aumentare radicalmente le capacità degli esseri umani.