Il ciclo magnetico di 11 anni del Sole sembra essere causato dall'allineamento planetario

Il ciclo di attività magnetica del Sole sembra coincidere con l'allineamento di Giove, Venere e Terra

Un'affascinante indagine ha collegato i misteriosi cicli di 11 anni che caratterizzano il Sole, noto per l'attività delle macchie solari e l'inversione dei poli, con un allineamento planetario che esercita un'attrazione gravitazionale.

Apparentemente la gravità della Terra, Venere e Giove è in grado di esercitare un'influenza magnetica sul Sole. Questo è paragonabile alla gravità della Luna, la cui influenza è evidente nelle maree della Terra.

Il team di ricercatori che ha condotto questo studio ha confrontato mille anni di cicli solari con movimenti planetari durante lo stesso periodo e ha trovato una correlazione importante. Il team ha scoperto che l'allineamento della Terra, Venere e Giove, che si verifica ogni 11.07 anni, coincide con il "minimo solare".

Questo effetto gravitazionale influenza quella che è conosciuta come l'instabilità di Tayler e produce disturbi nel flusso solare e nel campo magnetico. Si ritiene che questi eventi possano invertire la polarità del campo magnetico in corrispondenza del ciclo di 11 anni.

Se questa ipotesi viene confermata, ciò potrebbe aiutare a spiegare il periodo finora misterioso di 11 anni in cui il campo magnetico del Sole è completamente invertito. D'altra parte, sarebbe dimostrato che esiste una delicata interdipendenza bidirezionale tra i pianeti e il Sole, una sorta di armonia cosmica nello stile di ciò che Keplero pensava di aver osservato, che non è ancora completamente decifrato.