Il peso guadagna forza contro la vittoria di López Obrador

Il mercato azionario reagisce positivamente alla vittoria di López Obrador

Prima del trionfo virtuale di Andrés Manuel López Obrador, che diventerà presidente del Messico, con un margine che al momento si stima superi il 53% dei voti, i mercati hanno reagito in modo positivo. Secondo la rivista specializzata Bloomberg, il peso è rimbalzato contro il dollaro raggiungendo i 19, 69 pesos, guadagnando lo 0, 7%.

Secondo gli analisti, questi indicatori riflettono il fatto che la giornata è avvenuta senza paura, soddisfacendo ciò che era già previsto nelle indagini. La calma della giornata elettorale ha apparentemente dato fiducia ai mercati azionari che hanno aperto le operazioni in Asia. Queste cifre, va detto, al momento sono fluttuanti, quindi le informazioni qui presentate potrebbero essere cambiate quando si legge la nota.

Nel suo primo discorso come presidente virtuale nello Zocalo di Città del Messico, López Obrador ha dato un messaggio di fiducia, sottolineando che la transizione sarà rispettosa e ordinata e non sarà sorpresa per non influenzare l'economia.