Trovano un nuovo album di John Coltrane: "Blue World"

E non solo un album: uno dei suoi "annus mirabilis"

Una scoperta fenomenale è stata annunciata: un album inedito di uno dei più grandi jazzisti di tutti i tempi, il divino John Coltrane. In alcune occasioni questo musicista intossicato dell'infinito ha detto: "Non c'è mai fine" ... e così la sua musica dura così tanto che continua ad apparire nelle nuove vetrine dei negozi.

Poco più di mezzo secolo dopo la sua morte, riferisce NPR, e dopo che un altro album "perso" del grande sassofonista è stato pubblicato lo scorso anno, ora c'è una registrazione sconosciuta del classico John Coltrane Quartet, e non sembra essere un piccolo: Blue Il mondo è interpretato da McCoy Tyner al piano, Jimmy Garrison al basso ed Elvin Jones alle percussioni.

Il disco è stato registrato nel 1964 e parte della sua musica era già utilizzata nel film Le chat dans le sac, un film d'arte canadese fortemente influenzato da Godard. Alcuni dei momenti di Blue World, menziona NPR, indicano la direzione di A Love Supreme, che avrebbe registrato mesi dopo: un "fervore incantatorio", ha detto quest'ultima registrazione. Coltrane, quella locomotiva, quel puledro nero, era al vertice dei suoi poteri.

Il disco è passato inosservato, perché la sessione di registrazione presso i Gelder Studios non è stata registrata nel registro del giorno della sua produzione, cioè il 24 giugno. Ma ora questa felice sessione è stata salvata, grazie al direttore canadese del nastro.