La strana laguna d'Italia: i fiori di cannabis sono legali ma non possono essere fumati

La marijuana è già legale in Italia, o quasi

L'Italia vive un piccolo boom economico nell'industria della cannabis. Dal 2016, la marijuana medica è stata legalizzata (anche se il governo non soddisfa la domanda esistente) e con essa anche la produzione di canapa ( canapa ). Come sottolineato dal New York Times, ciò ha creato una strana situazione in cui nei negozi viene offerta quella che viene chiamata " cannabis lite ", in diverse presentazioni - a volte suggerendo che l'Italia è la nuova Amsterdam. Questa " cannabis lite " non è altro che i fiori della canapa industrializzata, che non hanno molto THC. Può essere venduto e acquistato, ma la legge impedisce di fumare o mangiare. Quindi in Italia la cannabis è legale. O più o meno. O solo un po '.

È illegale vendere qualsiasi altra parte della pianta, poiché questi fiori hanno una quantità di THC inferiore allo 0, 5%, mentre la cannabis utilizzata a scopi ricreativi di solito ha circa il 18%. Questa lite di cannabis viene semplicemente utilizzata come mite rilassante. Tuttavia, i produttori sottolineano che ha i benefici medicinali del THC. Ma comunque è strano, perché in teoria non dovresti fumare o mangiare. Quindi, cosa si dovrebbe fare con questi fiori di cannabis lite ? Contemplarli? Sono sicuramente carini, ma ... Estrarre un olio? Ovviamente, il consumo del fiore è tollerato o ignorato.

Ad ogni modo, secondo il NYT, l'Italia sta vivendo un momento di cannabis e alcuni credono che la febbre da lite di cannabis possa tradursi in una maggiore accettazione della cannabis in generale e portare a un movimento per la legalizzazione. Nel decennio degli anni '40 del secolo scorso, l'Italia era uno dei principali produttori di cannabis nel mondo, insieme alla Russia. Potrebbero voler cercare di nuovo i mieli di questa pianta, che non è una cattiva opzione per gli attuali governi, a causa della sua fuoriuscita economica.