Mike Tyson parla del fumo del rospo (5-MeO-DMT) e della ricerca della pace (VIDEO)

L'ex campione del mondo è diventato un ragazzo bonario e pacifico, anche se con una passione particolare per le forti sostanze psichedeliche

L'exboxer Mike Tyson è un ragazzo che ha vissuto una vita difficile, per non dire altro. Sebbene Tyson ottenne successo e fortuna, ebbe un'infanzia estremamente difficile, usando droghe da quando aveva 10 anni e poi, con fama, ebbe un'inflazione dell'Io e un periodo di marcato declino. Inoltre, ha trascorso 3 anni in prigione per un controverso caso di stupro. Dopo aver lasciato la prigione, è riuscito a riguadagnare il campionato mondiale dei pesi massimi.

Nell'ultimo decennio Tyson, che è stato definito "l'uomo più cattivo del mondo", è diventato piuttosto un ragazzo mansueto e pacifico, che alleva piccioni, è vegetariano e si è recentemente cimentato nel business della marijuana legale. In una recente intervista con Joe Rogan, Tyson ha parlato della sua trasformazione e ha detto di aver fumato di recente il rospo (5-MeO-DMT), il potente psichedelico endogeno.

"Mi sono imbattuto in questo, questo medicinale o farmaco, come lo vuoi chiamare, e non sono mai stato lo stesso", ha detto Tyson a Rogan, e ha notato che la sua esperienza è stata come morire e rinascere. Ha aggiunto che l'effetto della DMT è inconcepibile e non ha parole per spiegarlo: "È come morire, sei umile, vulnerabile e invincibile". Rogan era d'accordo, perché lui stesso è appassionato degli psichedelici di questa famiglia. E in un dettaglio curioso, quando Tyson disse a Rogan che alcune persone gli raccomandavano di non fumarlo molto spesso, Rogan rispose: "Se riesci a gestire Mike Tyson, puoi gestire il DMT". A cui aggiungiamo che non sei Mike Tyson, quindi non è certamente consigliabile farlo troppo spesso, poiché DMT e 5-MeO-DMT possono produrre esperienze integrative meravigliose e cosmiche come inquietanti e dissociative, specialmente se tu Abusa di sostanze e sono prese alla leggera.