Olga Tokarczuk e Peter Handke, riconosciuti con il premio Nobel per la letteratura

Olga Tokarczuk e Peter Handke si uniscono alla storia del Premio Nobel per la letteratura

Il 10 ottobre 2019 l'Accademia svedese ha deciso di assegnare il premio Nobel per la letteratura a Olga Tokarczuk e Peter Handke, appuntamenti che corrispondono a quest'anno, nel caso di Handke, e all'anno 2018 nel caso di Tokarczuk.

Ricorda che questo doppio annuncio è dovuto al fatto che l'anno scorso la commissione responsabile per l'assegnazione del Premio Nobel per la letteratura è stata coinvolta in accuse di molestie sessuali, che hanno causato una crisi interna che ha impedito l'assegnazione del premio. Quest'anno, tuttavia, l'Accademia ha ripreso l'assegnazione del Premio Nobel per la letteratura con i riconoscimenti indicati.

Nel caso di Olga Tokarczuk, scrittrice di origine polacca, il comitato l'ha elogiata per avere "un'immaginazione narrativa che con passione enciclopedica rappresenta l'attraversamento dei confini come uno stile di vita". Tokarczuk è un'autrice prolifica che si è dilettata sia nella poesia che nella prosa, anche se è soprattutto in quest'ultimo che ha ottenuto un maggiore riconoscimento. Il suo romanzo Bieguni (che in polacco significa Huidas, sebbene l'inglese sia stato tradotto come voli, voli ), è finora il suo più grande successo, dal momento che ha vinto il Man Booker International Prize nel 2018, uno dei più importanti premi letterari in Inghilterra e in generale del mondo anglosassone.

Handke, d'altra parte, è forse un autore molto più noto, poiché molte delle sue opere sono tradotte e pubblicate in spagnolo (in particolare da Editorial Alliance). Di origine austriaca, Handke ha pubblicato opere narrative (romanzi) e diverse opere teatrali, in entrambi i casi con notevole riconoscimento. Nel caso del Nobel, il comitato decise di concederlo per "un'opera influente che con ingegnosità linguistica ha esplorato la periferia e la specificità dell'esperienza umana".

Che ne pensi Hai avuto qualche prognosi al riguardo? Cosa ne pensi di questa decisione? Sentiti libero di condividere i tuoi commenti su questa nota o attraverso i nostri profili sui social media.

Anche in Pajama Surf: Patti Smith raccomanda più di 40 libri per ispirarti intellettualmente ed emotivamente