Chi è Jair Bolsonaro, il nuovo presidente di estrema destra del Brasile che preoccupa così tanto la comunità internazionale?

Bolsonaro sarà il prossimo presidente di un Paese che si trova in un punto critico della sua storia

Il Brasile è in una delle peggiori crisi economiche e sociali della sua storia e oggi ha scelto Jair Bolsonaro per far avanzare il Paese, una decisione che genera allarme nella comunità internazionale, in particolare tra i media e le organizzazioni che tendono alla sinistra .

Bolsonaro è un ex ufficiale militare che ha lavorato come legislatore per lo stato di Rio de Janeiro per diversi decenni. Come legislatore si è opposto alle politiche di sinistra, al matrimonio gay, all'aborto, alla legalizzazione della droga e ad altre misure. Ha deciso di avvicinarsi alla politica degli Stati Uniti e di Israele. Secondo i suoi critici, Bolsonaro ottenne oltre il 55% dei voti e il trionfo per il Partito Social Liberale usando promesse populiste e riduzionismi semplicistici.

Durante la campagna c'è stata violenza e un'enorme polarizzazione. Non molto tempo fa, un attivista anti-razzismo è stato ucciso da un fan di Bolsonaro. Le donne, gli indigeni e i membri della comunità LGBT hanno subito violenze fisiche o verbali in modo progressivo, in un paese multicuturale che si è polarizzato. Sebbene Bolsonaro abbia criticato gli afro-discendenti e affermato che non sarebbe in grado di amare un figlio omosessuale e di provare a correggerlo con colpi, queste minoranze hanno votato più per Bolsonaro che per il suo rivale. Secondo questa nota di Clarín, ciò potrebbe essere dovuto al fatto che sono stanchi della violenza che subiscono e vedono in Bolsonaro una persona determinata in grado di esercitare la forza necessaria per creare una società più sicura. ( The Guardian ha compilato una serie di controverse dichiarazioni fatte da Bolsonaro.)

Bolsonaro ha elogiato la dittatura militare del passato e ha chiesto una politica di "mano dura", che includa proposte come reintrodurre la pena di morte, attuare la castrazione per gli stupratori e l'immunità per gli agenti di polizia che uccidono i criminali. D'altra parte, nonostante le sue misure populiste, Bolsonaro ha dato fiducia all'economia globale annunciando che Paulo Guedes - un altro ragazzo di Chicago - sarà il suo principale consulente finanziario, segno che la politica economica neoliberista prevarrà e che il Brasile si aprirà investimento estero L'economia dovrebbe deregolamentare e le attività statali devono essere privatizzate. I mercati hanno reagito bene a Bolsonaro, non così le persone che si preoccupano dei diritti civili. Molte persone parlano di Bolsonaro come il brasiliano Trump e parlano, forse in modo avventato, di "fascismo". Dovremo aspettare.

Secondo alcuni analisti, l'elezione di Bolsonaro ha un'altra coincidenza con Trump: le notizie false, ma tramite WhatsApp, il servizio di messaggistica che è immensamente popolare in Brasile, dove i gruppi sono stati formati pattugliati da seguaci e influencer di Bolsonaro. Viene anche paragonato a Trump per essere un " estraneo " relativamente o qualcuno non legato al potere politico dominante, sebbene egli stesso sia ovviamente un politico esperto. Come Trump, si è sollevato correndo per idee nazionaliste.

In ogni caso, dobbiamo prenderlo con un granello di sale, con allarme ma anche considerando che questa è l'informazione prodotta dalla stampa internazionale e la realtà sarà conosciuta solo dai brasiliani, e forse nemmeno da loro - beh, a quanto pare, c'è un enorme diffusione di notizie false ed esagerazioni in ogni modo - almeno fino a quando Bolsonaro non prende il potere. In ogni caso, il trionfo di Bolsonaro si accompagna a un'importante tendenza globale a favore del nazionalismo e dei governi di destra e alla perdita dell'etica politica che valorizza la decenza e rispetta la differenza.